Glossario

Auto-Aiuto

Piccoli gruppi di persone che condividono la stessa situazione di vita, costituitisi volontariamente per cercare di soddisfare un bisogno, superare un problema, ottenere un cambiamento per tutti i membri del gruppo.



Alzheimer Cafè

Luoghi di incontro per anziani che soffrono di problemi legati al deterioramento delle capacità cognitive di tipo irreversibile, e per i loro familiari allo scopo di agevolare i processi di socializzazione e inclusione sociale.



Advocacy

Azione per contribuire a definire e realizzare un modello di sviluppo condiviso, si differenzia dalla mediazione o negoziazione perché questo processo mira a instaurare un'armonia reciproca tra le parti.



Assistenza sociale e sociosanitaria

Servizio per la tutela degli interessi dei cittadini in stato di bisogno, che si basa sull'implementazione e sul potenziamento di servizi di cura in ambito sociale e sanitario.



Beni Confiscati

Proprietà confiscate alla criminalità organizzata e riutilizzati per scopi sociali da parte di enti accreditati ai sensi della legge n.109 del 7 marzo 1996,"Disposizioni in materia di gestione di beni sequestrati o confiscati".



Bilancio Sociale

Dispositivo di rendicontazione che, oltre ai numeri contenuti nel bilancio d'esercizio, illustra le responsabilità, i comportamenti e i benefici diretti e indiretti (risultati sociali, ambientali ecc.) conseguenti alle attività svolte da un'organizzazione nel periodo di riferimento.



Capacity Building

Si riferisce agli sforzi intenzionali e coordinati volti a rafforzare la gestione e la governance delle strutture per migliorare le loro prestazioni e l'impatto. Questo avviene attraverso le attività di sviluppo dell'organizzazione, come ad esempio sviluppo della leadership, pianificazione strategica, progettazione e valutazione dei programmi, sviluppo delle risorse tecnologiche, organizzazione delle risorse umane operative, gestione finanziaria.



Care Drain

Deficit di cura.



Caregiver



1 -un individuo, in qualità di medico, infermiere o assistente sociale, che assiste l'identificazione, la prevenzione o il trattamento di una malattia o disabilità.
2 - un individuo, come un genitore, un genitore adottivo, o il capo di una famiglia, che opera a supporto e in risposta alle esigenze di un bambino o un adulto a carico.



Centro Collettivo

Una base funzionale all'accoglienza degli sfollati, il cui alloggio viene offerto appoggiandosi su edifici pubblici pre-esistenti e strutture comunitarie, ad esempio, scuole, caserme, centri sociali, municipi, palestre, alberghi, magazzini, fabbriche in disuso, e edifici non finiti. .... Spesso, è da considerare come sistemazione temporanea o di transito.



Coesione Sociale

In sociologia coesione sociale indica l'insieme dei comportamenti e dei legami di affinità e solidarietà tra individui o comunità, tesi ad attenuare in senso costruttivo disparità legate a situazioni sociali, economiche, culturali, etniche.



Community Based Approach

Approccio Bottom-Up (dal basso verso l'alto) per affrontare problematiche all'interno della comunità di riferimento.



Cooperativa sociale

Ente o società per l'esercizio di un'attività economica in vari settori non avente scopo di lucro bensì a carattere mutualistico.



Cooperazione per lo sviluppo

Trasferimento di risorse finanziarie, assistenza tecnica, servizi e beni da un governo o da un organo pubblico di un Paese a favore di un paese in via di sviluppo (PVS).



Deskilling

Deterioramento professionale - diminuzione della qualità e della conoscenza pratica degli individui, organizzazioni o società a causa di conflitti, automazione, ridimensionamento, mancanza di opportunità di apprendimento o negligenza.



Employee Community Involvement

Approccio aziendale per favorire la relazione tra i dipendenti e l'azienda stessa attraverso l'implementazione di alcuni programmi di coinvolgimento dei dipendenti in iniziative di informazione, sensibilizzazione e attivazione nel Terzo Settore.



Ecoturismo

1 - turismo responsabile in aree naturali volto a preservare l'ambiente e migliorare il benessere delle popolazioni locali.
2 - forma di turismo responsabile nei confronti dell'ambiente con l'obiettivo di ammirare e studiare la natura (paesaggi, piante e animali), così come l'ambito culturale, al fine di preservare e agire a basso impatto sull'ambiente, favorendo il coinvolgimento socioeconomico a beneficio delle comunità locali.



Sostenibilità

AA1000

Standard, creato da ISEA (Insitute of Social and Ethical AccountAbility), di Londra per migliorare la qualità dei processi di auditing, accounting e reporting etica e sociale. Il punto centrale di AA 1000 è il coinvolgimento degli stakeholder in relazioni stabili e durature con l'impresa.

ABI
Associazione Bancaria Italiana.


Accountability
Dovere di un soggetto responsabile di un'organizzazione (o di una politica, di un progetto) di "rendere conto" ai portatori di interesse esterni delle scelte fatte, delle attività e dei risultati di cui è autore o responsabile.


Advisor
Tecnico/specialista competente in una determinata problematica; di norma nelle privatizzazioni sono nominate advisor famose merchant bank italiane o straniere e importanti società di revisione contabile.


Analisi ambientale
Esauriente analisi iniziale dei problemi, dell'impatto e delle prestazioni ambientali connesse all'attività di un'organizzazione.


Aspetti ambientali
Elemento delle attività, dei prodotti e dei servizi di un'organizzazione che può interagire con l'ambiente.

Audit
Strumento di gestione comprendente una valutazione sistematica, documentata, periodica ed obiettiva delle prestazioni dell'organizzazione, del sistema di gestione e dei processi destinati a proteggere l'ambiente al fine di: i) facilitare il controllo gestionale dei comportamenti che possono avere un impatto sull'ambiente; ii) valutare la conformità alla politica ambientale compresi gli obiettivi e i target ambientali dell'organizzazione.

Bilancio di Sostenibilità

Il bilancio di sostenibilità è lo strumento che consente di riferire ad ogni stakeholder (portatore d’interesse) su quanto ha realizzato l’impresa dal punto di vista dello sviluppo sostenibile, ossia la sua performance di sostenibilità.

Family Meeting

1 - tempo da dedicare alla discussione su temi familiari, in cui emergono le dinamiche del processo decisionale, di problem solving, incoraggiamento e cooperazione.

2 - Può essere un modello strutturato e piuttosto formale o flessibile e informale.
3 - Ognuno ha una parte e può contribuire. Nessuno è meno importante, i familiari contribuiscono in base alla loro età e capacità.



Filantropia

Etimologicamente indica un sentimento di amore (dal greco φιλία, filìa) nei confronti degli esseri umani (dal greco ἄνϑρωπος, ànthropos).



Fondazione Corporate

Ente senza finalità di lucro costituito da uno statuto e che persegue un determinato scopo.



Governance

Insieme dei principi, delle regole e delle procedure che riguardano il governo di una società, di un'istituzione, di un fenomeno collettivo.



Home Care

Si usa per distinguere le cure somministrate in ambito ospedaliero (dottori, infermieri, operatori delle professioni sanitarie), da quelle offerte da personale non certificato in ambito extra-ospedaliero.



Hospice

Residenza socio-sanitaria per pazienti terminali che ospita persone non assistibili presso il proprio domicilio, in fase avanzata / terminale di una malattia ad andamento irreversibile, non più suscettibile di trattamenti finalizzati alla guarigione o al contenimento della progressione della malattia. E' una struttura residenziale con le caratteristiche di “Casa”, è un’offerta socio-sanitaria di elevata intensità assistenziale.



Impresa Sociale

La forma giuridica dell'impresa sociale comprende tutte quelle imprese private, comprese le cooperative, in cui l'attività economica d'impresa principale è stabile e ha per oggetto la produzione e lo scambio di beni e servizi di utilità sociale e di interesse generale.



Infanzia

Dura all'incirca da 0 a 12 anni e convenzionalmente viene suddivisa in tre fasi:
- Prima infanzia: dalla nascita ai 2 anni
- Seconda infanzia: dai 3 ai 5 anni
- Terza infanzia: dai 6 ai 10 anni



Innovazione Sociale

Si riferisce a nuove strategie, concetti, idee e organizzazioni che rispondono a esigenze sociali di diversa natura - lavoro, educazione, sviluppo della comunità e salute - al fine di potenziare la società civile.



Integrazione Sociale

Inclusione di diverse identità - in termini di razza, religione, cultura, tradizioni - in un unico contesto all'interno del quale non sia presente alcuna discriminazione.



Istituzionalizzazione

Processo di inserimento di persone in stato di bisogno in strutture a loro dedicate per l'educazione e la riabilitazione.



Linee Guida

Strumenti normativi leggeri, codici di autoregolamentazione, utili per la corretta osservanza di una particolare disciplina legislativa.

Matching Gift

Contributo di un'azienda che corrisponde un contributo di pari valore a quello erogato da un dipendente aziendale a favore di un'organizzazione non-profit.



Mediatore Culturale

Figura professionale che svolge attività di collegamento tra persone immigrate appartenenti a culture straniere e associazioni, strutture socio-sanitarie, servizi e istituzioni sia locali che nazionali, con l'obiettivo di fornire risposte quanto più conformi alle esigenze di integrazione di ogni singolo individuo.



Mentoring



Metodologia olistica che fa riferimento ad una relazione (formale o informale) uno ad uno tra un soggetto con più esperienza (senior, mentor) e uno con meno esperienza (junior, mentee, protégé), cioè un allievo, al fine di far sviluppare a quest'ultimo competenze in ambito formativo, lavorativo e sociale.



Mutualità

1 - Indica la capacità di trarre individualmente vantaggio dell'associarsi, affrontando insieme una situazione di difficoltà.
2 - Principio che mira a garantire che le decisioni prese siano rispettosi per i cittadini.



Networking

1 - Gruppo di persone collegate tra loro da diversi legami sociali, che vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, legami familiari.

2 - Un sistema di supporto della condivisione di informazioni e servizi tra individui e gruppi che hanno un interesse comune.



ONG



Indica entità non appartenenti al settore pubblico che operano nel campo della cooperazione internazionale senza scopo di profitto. Si tratta quindi di un sottoinsieme del cosiddetto terzo settore che include, secondo Ranci, organizzazioni caratterizzate da:

1. Natura giuridica privata

2. Divieto di distribuzione degli utili

3. Erogazione dei servizi a favore dell'intera collettività e non dei soli membri.

Oltre a queste caratteristiche, che accomunano un gran numero di entità dalle finalità estremamente variegate, nella percezione italiana delle ONG è presente l'elemento della cooperazione e della solidarietà.



Onlus - Organizzazione non lucrativa di utilità sociale



1 - Ente che opera in attività sociali senza scopo di lucro, acronimo introdotto dal d.lgs. 460/1997.

2 - Onlus (organizzazioni non lucrative di utilità sociale) sono le associazioni, i comitati, le fondazioni, le società cooperative e gli altri enti di carattere privato, con o senza personalità giuridica, i cui statuti o atti costitutivi prevedono lo svolgimento di attività nei settori dell’assistenza sociale, socio-sanitaria e sanitaria, della beneficenza, dell’istruzione, della formazione ecc.



Paesi in via di sviluppo



Paesi a basso sviluppo economico e che, secondo gli studi di geopolitica, erano inizialmente raggruppati nel cosiddetto Terzo mondo, contrapposto al Primo mondo, i paesi industrializzati ad economia capitalista, e al Secondo mondo, i paesi a economia pianificata dell’Europa socialista.



Promozione Sociale



Miglioramento della condizione sociale, acquisizione di un certo grado di prestigio e di benessere.



Peer Education



Metodo educativo (particolarmente utilizzato in sede di educazione e promozione della salute) in base al quale un piccolo gruppo di "pari" (pari è chi condivide uno stesso gruppo sociale come riferimento identitario), numericamente inferiore, opera attivamente per informare ed influenzare il resto, invece maggioritario.



Sostenibilità

Equilibrio fra il soddisfacimento delle esigenze presenti senza compromettere la possibilità delle future generazioni di sopperire alle proprie.



Sportello Genitori



Sportello di ascolto e consulenza di modulo sulle tematiche relazionali che coinvolgono i genitori e i figli.



Studio di fattibilità



Analisi e valutazione di un progetto commissionata per stabilirne la fattibilità in termini tecnici e di costo, con una stima del profitto previsto. Gli studi di fattibilità sono quasi sempre condotti su grosse cifre, per verificare la loro sostenibilità a lungo termine.



Sussidiarietà

Principio che mira a garantire che le decisioni adottate siano più vicine possibile al cittadino.



Terzo Settore

Insieme delle organizzazioni che non hanno scopo di lucro.



Tutoring



Esercitare una funzione di tutela, potendo essere, a seconda della legislazione, una persona fisica o una persona giuridica.



Volontariato



Attività volontaria e gratuita svolta a favore della collettività da parte dei cittadini spesso organizzati in apposite associazioni.