Social Award 2016

 
Condividi questa pagina con:
 

Raccomandare questa pagina

shutterstock_312339836

Anche nel 2016 il Social Award, promosso da Bank  Austria insieme a UniCredit Foundation per sostenere  progetti di inclusione sociale sul territorio, ha  previsto un bando rivolto a ciascuna delle 9 regioni  austriache.


Ed è sempre del 2016 un’importante  novità nella formula dell’Award. Bank Austria e  UniCredit Foundation hanno, infatti, deciso di rinnovare  il modello del Social Award (lanciato nel 2010),  creando la nuova categoria speciale “Social Innovation  Award”, mediante l’integrazione con l’omonima  competizione nazionale promossa dalla Banca  austriaca e della Fondazione dal 2013 al 2015 per il  sostegno di progetti sociali distintivi per innovazione,  tema di intervento e modalità di azione proposti  (nei precedenti Bilanci di UniCredit Foundation  il Social Innovation Award è stato descritto separatamente  rispetto al Social Award, all’interno della  sezione Imprenditorialità & Innovazione Sociale). 


Grazie a tale sintesi ed evoluzione dei due Award, Bank Austria e UniCredit Foundation hanno, così,  confermato l’impegno a favore del territorio e verso  la promozione di soluzioni innovative in risposta a  problematiche sociali identificate grazie al supporto  di esperti e stakeholder locali. 

Il nuovo Social Award ha previsto un bando nazionale,  lanciato ad aprile 2016, per il quale sono pervenute  in totale 165 candidature da tutte le Bundesland  (Burgenland, Carinzia, Bassa Austria, Alta Austria,  Salisburgo, Stiria, Tirolo, Vorarlberg, Vienna). 


A seguito delle valutazioni delle giurie regionali,  composte da operatori ed esperti del mondo del  non profit e delle istituzioni locali e rappresentanti di  Bank Austria, sono stati selezionati i tre migliori progetti  in ogni regione, per un totale di 27 proposte. 

Tali candidature sono state successivamente sottoposte  a un voto pubblico online (dipendenti di Bank  Austria, clienti e stakeholder in generale) al fine di  determinare la graduatoria regionale e distribuire  27 grant (ai 3 migliori progetti per regione) ad altre  organizzazioni non profit locali per un ammontare  complessivo pari a 81.000 euro.


La campagna di  voto online è durata circa due mesi e sono state  espresse 17.645 preferenze.  Il riconoscimento per la categoria Social Innovation  Award, un grant aggiuntivo del valore di 4.000 euro,  è stato assegnato dalla giuria nazionale, basata a  Vienna, al progetto più innovativo scelto fra i 9 primi  classificati in ogni regione: si tratta di amigo@work  (Alta Austria), intervento che propone di agevolare  l’integrazione dei migranti offrendo diverse opportunità  di occupazione.  

Strohmayer

Andrea Strohmayer, Head of Corporate Sustainability, Bank Austria.

"Nel 2016 abbiamo deciso di assegnare l’Innovation Award a uno dei vincitori del Social Award. Abbiamo, così, voluto incoraggiare la creatività e l’iniziativa dei candidati e, auspicabilmente, promosso lo sviluppo di soluzioni innovative ai problemi sociali del nostro tempo".