Bando Occupiamoci!

 
Condividi questa pagina con:
 

Raccomandare questa pagina

occupiamoci

Le attività del bando lanciato nel 2015 sono proseguite nel corso del 2017. Otto i progetti finanziati: Caseificio Solidale di Laveno-Monbello (Varese), È Buono! United Ice Cream Lab di Genova, DegustiBUS di Verona, PiadaLab di Forlì, Bottega dei Miracoli di Pisa, Centro per l’infanzia Barbalbero di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), Palermo non conventional tour e Bike economy di Napoli.

 

Iniziative tutte rivolte a giovani fra i 16 e i 29 anni impegnati all’interno di organizzazioni non profit. Interessante e innovativo il caso di È Buono!, il laboratorio di produzione e vendita di gelato nato anche con il sostegno di Associazione Consulta Diocesana, Agevolando e Ancoraggio e di alcune altre fondazioni e imprese – tra cui Costa Crociere, Amiu e Latte Tigullio.

 

L’obiettivo del progetto è quello di offrire opportunità lavorative a ragazzi che provengono da situazioni familiari sfavorevoli grazie all’apertura di punti vendita con la formula del franchising sociale, il primo dei quali è stato appunto quello di Genova nel quartiere San Fruttuoso, dove sono già stati portati a termine e contrattualizzati i primi inserimenti lavorativi. Il secondo ha invece aperto nel luglio scorso nella zona di Nervi. Per entrambi la scelta è quella di offrire al pubblico un gelato che punta all’eccellenza: delle materie prime, tutte naturali, della tradizione artigianale, della bontà del prodotto.

Mission_Bambini_foto

Alberto Barenghi, Head of National Programs Office, Fondazione Mission Bambini Onlus
“I progetti di questo Bando si inseriscono in settori produttivi rilevanti nel nostro Paese (ristorazione, turismo, agroalimentare) e si distinguono per offrire alle imprese sociali un servizio di mentoring svolto da parte di manager-volontari”.