We for the Region Award

 
Condividi questa pagina con:
 

Raccomandare questa pagina

La nuova iniziativa lanciata nel 2016 da UniCredit  Foundation si inserisce a supporto del programma  di volontariato aziendale avviato da HVB nel 2011,  con l’intento di sostenere l’impegno attivo dei  dipendenti in attività sociali. Solo nel 2016 sono  state oltre 120 le filiali di HVB coinvolte in tutta la  Germania in We for the Region e oltre 586 i colleghi  partecipanti, che hanno donato circa 5.000 ore a  supporto di diverse organizzazioni non profit attive a  livello regionale.


Il meccanismo di assegnazione del  nuovo Award da parte della Fondazione ha previsto  il coordinamento con diverse strutture di HVB: la  funzione centrale di Corporate Social Responsibility,  i responsabili delle 6 Region del business network  (Regional Head) e i responsabili regionali di CSR  (Sustainability Coordinator) e, infine, i referenti nelle  filiali. A partire dal 2016, una shortlist di 6 progetti(uno per ogni regione di intervento) effettuata a  partire da tutti quelli registrati dai gruppi di volontari  HVB in tutta la Germania è stata pubblicata sulla  intranet di HVB, a seguito della validazione da  parte dei responsabili delle singole Region. Tutti i  dipendenti tedeschi hanno potuto esprimere la loro  preferenza tramite il meccanismo di voto online e  assegnare 3 grant ad altrettante organizzazioni per  un ammontare complessivo pari a 5.000 euro. 


Attraverso questa iniziativa la Fondazione e HVB  hanno raggiunto diversi obiettivi: la diffusione di  best practice di volontariato all’interno della Banca  e il riconoscimento dell’impegno individuale dei  dipendenti in cause solidali, oltre al consolidamento  della collaborazione fra UniCredit Foundation  e HVB a fianco dei dipendenti, ma anche delle  organizzazioni non profit del territorio.  

Moenius_Ulrich WfR43

Ulrich Mönius, Head of Region Munich Retail Banking, HVB

“We for the Region” è parte integrante dei programmi sociali di HVB. Centinaia di colleghi partecipano attivamente a sostegno dei territori in cui vivono e lavorano ogni giorno. Sono tutti molto appassionati e per loro volontariato significa innanzitutto arricchimento personale”.